Cerca nel sito

Come capire il meteo in rete

15. 03. 22
Visite: 12547

Ma che tempo farà domani? Quante volte ce lo chiediamo da Windsurfisti e non solo (anzi noi ci chiediamo anche se ci sarà vento).
Da surfista di vecchia data la metereologia l'ho sempre un po seguita con passione, per cui cercherò di dare delle indicazioni più semplici possibili e dei riferimenti per capirlo da soli.

In metereologia nulla è certo e il sistema 'ci becca' tanto più le condizioni sono stabili, sembra un concetto elementare ma spesso le persone se ne dimenticano.
Se la domanda è ma le previsioni ci beccano? La risposta è in linea di massima sì in quanto vengono recepiti i feed back per verificare la validità degli algoritmi, attualmente si parla di 99% la percentuale di precisione delle previsioni con riferimento a un periodo temporale non superiore alle 24 ore, 90% la percentuale di precisione nel periodo fino a tre giorni, 50% la percentuale di precisione delle previsioni meteo per un periodo di sei giorni (tenete conto che anche se uno spara a caso ha una percentuale di casi in cui ci azzecca).
In situazioni di estrema instabilità un km può fare la differenza e in tal caso le previsioni anche a breve termine non contano, le uniche previsioni che contano sono quelle quasi istantanee.

Quindi cosa posso trovare in rete?

Celebre è il sito meteo.it che ha le previsioni in forma grafica molto semplici da interpretare e il filmato con le spiegazioni, a mio parere un po impreciso.

Una fonte autorevole anche se meno 'estetica' è il sito meteo del Ministero della Difesa può essere usato come ottimo punto di accesso al Meteosat con tanto di animazione dell'ultimo periodo (in basso), dà una chiara idea dello spostamento delle perturbazioni (ma non potete intuire quelle che si formeranno).
Il sito per chi le sa leggere é davvero pieno di informazioni interessanti, previsione di venti e mari, segnalazioni di pericolo per la navigazione ecc.

Esistono vari modelli matematici in grado di calcolare l'evoluzione del tempo su Il Meteo (modello ETA 5Km), questo é ad altissima affidabilità per l'alta Italia.
Ci trovate tutto, venti, temperature, temporali e tutto il resto.

Se però vogliamo vedere un istantanea del tempo affidabile ci vuole un radar, fortunatamente ne abbiamo uno vicino (ottimo per capire la situazione dei temporali) quello di Teolo.
Spiego come si legge il radar, le immagini rappresentano, attraverso i diversi colori, la stima dell'intensità dei fenomeni di precipitazione.
La grandezza rappresentata nelle mappe è la riflettività, l'energia ritornata dalle idrometeore verso l'antenna del radar.
Nel caso di fenomeni temporaleschi in genere la riflettività aumenta su valori intorno ai 50 dbZ, ma può anche superare i 60 dbZ specie nel caso di precipitazioni di grandine.
In pratica valore più alto più acqua, valore altissimo grandine.

Nello stesso sito sulla sinistra trovate ottime immagini dei satelliti che linko per comodità da qui.
Meteosat Europa.
Meteosat infrarosso (migliora la visibilità).
Meteosat Bispettrale (ottimo, molto dettagliato).
Meteosat animato (per vedere come si spostano i corpi nuvolosi).
Satellite polare Italia (va solo di giorno).
Satellite polare Alpi.

Sono immagini interessanti per capire la situazione in linea di massima, ma relativamente utili per una previsione da parte di 'non tecnici'.
In pratica si vedono le perturbazioni ma non si sa se se ne formeranno altre.

Per capire se un cielo pessimo si sta avvicinando a voi il meccanismo é semplice, guardate un'antenna o la punta di un palo senza muovervi e fate caso a come si spostano le nubi in confronto a tale riferimento, non sempre la direzione del vento in quota corrisponde a quella a terra per cui le nubi possono non seguire la direzione del vento che percepite.

E se vogliamo sapere se un temporale si sta avvicinando? Se vediamo il lampo e sentiamo i tuoni il sistema empirico é semplice.
Si basa sul principio che mentre la percezione della luce possiamo considerarla quasi in tempo reale, il suono é molto più lento circa 350 m/secondo (1200 km/h).
Quindi ogni tre secondi circa che contate dalla visione della saetta vuol dire approssimativamente un Km di distanza da voi.
In definitiva un tuono dopo 12 secondi dal lampo vuol dire circa 4 km di distanza (12:3), prendendo i tempi del ritardo dei tuoni rispetto alle saette capite se si sta avvicinando e quanto.

Ma se vogliamo avere un idea di massima dell'evoluzione del tempo nel lungo periodo?

Il modello ETA del sito che ho già citato dà un ottima risposta sui 5 giorni.

Per il lunghissimo periodo ci viene incontro un mega sistema di rilevamento mondiale collettore di una massa mostruosa di dati meteo che tenta una previsione su 30 giorni con previsioni orarie nei tre giorni, questi dati vengono pubblicati sul sito AccuWeather, indicare la città/comune, IT settate la lingua italiana e successivamente l'unità di misura C (gradi Celsius), per le previsioni orarie dei primi tre giorni scegliete 'Dettagli' e 'Ora a ora'. Molto interessante non solo l'orario delle precipitazioni ma velocità e direzione del vento e il Real-Feel ovvero la temperatura percepita (in pratica un conto è avere 0 gradi in una giornata di vento un conto in una giornata di bonaccia, in tal caso la temperatura percepita sarà estremamente diversa).
Da non perdere il tasto 'Mese' che, pur con tutti i limiti di una previsione a lungo termine, penso sia in assoluto lo schema più chiaro che ho trovato.
Fate caso anche in basso al grafico delle temperature minime e massime passate e tendenziali molto significativo.

E per chi vuole capire come realmente stanno le cose, vedere una spiegazione tecnica che vada al di la dei semplici schemini?
Trovo allo scopo molto bello il sito Meteogiornale.
Qualcosa di analogo anche se in veste più amatoriale la trovate su Meteonetwork.
Avete basi di metereologia? Siete in grado di destreggiarvi tra le isobare ecc. ecc.?
In tal caso le carte climatiche Wetterzentrale fanno al caso vostro (andate a vedere GFS-ENS).

Comunque sapere che tempo fa nelle zone accanto (o dove dovete andare) non è male, a questo punto aiutano svariate webcams, le trovate ad esempio qui, basta selezionare il comune (attenti a data e ora della foto, possono non essere aggiornate). Il meteo

La Società Autostrade é dotata di una vasta rete di telecamere lungo le dorsali autostradali, sono sempre attive e ben manutenute, ottimo riferimento per vedere lo stato del tempo nelle zone limitrofe.

Per i surfisti poi c'è una apposita rete di monitoraggio Meteosurf comoda anche per riscontri a posteriori dellle condizioni.

Poi ci sono i siti locali.

Non dimentichiamoci poi il sito dell'Arpa Emilia Romagna, fatto molto bene, irrinunciabile per velisti e surfisti, peccato che raggiungerlo da Google è un po come partecipare ad una caccia al tesoro.
Tratto dal sito Arpa.
Ha tantissime indicazioni molto preziose, a parte i classici bollettini ci sono delle stupende animazioni molto importanti per surfisti e velisti.
In particolare Mare, Altezza dell'onda in Emilia romagna, Boa Ondametrica, Intensità del vento.
Le Previsioni Numeriche sono ottime, Precipitazioni, Copertura nuvolosa e Vento a dieci metri (intensità e direzione).
Attenzione quattro gocce sono comunque segnalate e se c'è una micro nuvoletta e ci siete sotto tenete conto dell'estremo margine di incertezza.
La stessa nuvolosità alta è segnalata ma potrebbe essere una velatura leggera negli altri strati in una giornata di tenue sole.

Per il Lago di Garda ecco un bellissimo (anche se più estetico che utile) sito.

Ma se volete una visione generale?

Ed ecco un sito irrinunciabile www.meteoearth.com assolutamente imperdibile, poco utile nella previsione di brevissimo termine ma estremamente significativo per una visione d'insieme.

E' un po pesante, tranne le tempeste tropicali che fortunatamente a noi non interessano scegliete il parametro sulla sinistra e lanciate il Play in basso.
Davvero fantastico semplice e immediato.
Un surfista che lo guarda capisce ad esempio perchè è facile avere vento forte in alta Sardegna e da dove arriva.

Per quanto riguarda i venti?

Per velisti e surfisti senza dubbio importante ed immancabile è il sito www.windfinder.com

E le APP?
Già chi non ha qualcosa di metereologico sul telefonino.Ovviamente le App spesso riprendono i siti locali ad esempio Accuweather e MeteoEarth, faccio riferimento solo alle App gratuite, personalmente uso:

Meteo Weather
un po caotico ma ben fatto con le previsioni orarie.

1Weather
Semplice e immediato.

Arpav Meteo
ma solo per il Veneto.

Meteo&Radar
molto bello e molto semplice, riporta anche l'immagine dei radar.
MeteoErath
splendida derivazione di quello Web ma applicazione pesantissima per un telefonino.

LammaMeteo
Per la Toscana molto semplice.

Situazione meteo per uno sport ed una località.

Ogni qualvolta ci si vuole riferire ad una località o ad un particolare contesto (per uno sport o altro), occorre scegliere bene querllo che serve per previsioni a medio lungo termine o istantatee (aiuta anche parlare con altri per capire che fonti usano). Di seguito un esempio:

Meteo Windsurf in alto Garda

Situazione istantanea tra Malcesine / Torbole / Riva del Garda

Webcam live (sono in albergo/appartamento, è già cominciato il vento?, Ci sono già altri in acqua?):
Circolo Vela Torbole
Zona Hotel Paradiso
Spiaggia Paradiso
Zona Ponale (Riva del Garda)
Malcesine (guardando verso Nord)
Torbole davanti al centro Windsurf Vascorenna

Situazione radar (sta piovendo nelle zone vicine? Ci sono nuvole/piogge/temporali in arrivo nelle prossime ore?):
Teolo

App: Meteo Trentino

Siti meteo:

Previsioni locali con link a radar e Meteosat (come cambierà il tempo nei prossimi giorni?):
www.meteotrentino.it
Evoluzione a lungo termine www.accuweather.com

Foto istantanee (meno comoda della visione live ma offre più punti di vista, ad esempio un fronte nuvoloso che arriva da Ovest, e di solito arrivano da lì, dal Monte Baldo lo vedo a distanza):
Ponale
Riva
Malcesine guardando a Nord
Malcesine dall'acqua
Garda dal monte Baldo (comodo per capire il cielo in generale)

Immagini statiche ma con lo storico (come si è evoluto il tempo nelle ultime ore).
Limone, Capo Reamol
Torbole Casa del Sole
Se premete su Wetterstation avete l'evoluzione storica.

Situazione venti:
Meteogrammi di MeteoTrentino
Previsioni di venti alto Garda
Visione di insieme stato dei venti e non solo
Meteo pioggia vento visione globale

Temperatura dell'acqua:
Alcuni siti sono in grado di darci anche questa informazione
Temperatura dell'acqua